Advertising Console

    Iniziano i saldi con la speranza di ripresa del commercio. Obiettivo: aumentare le vendite e recuperare la stagione

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    6 visualizzazioni
    Napoli, (TMNews) - Iniziano i saldi con la speranza di ripresa. A Napoli, come in tutta Italia, i commercianti sperano che l offerta di sconti vantaggiosi invogli i clienti a comprare in modo da dare un po di ossigeno a un settore che fa i conti con una crisi nera."Speriamo in bene, quest'anno è stato un po' particolare, nei saldi cercheremo di recuperare quello che abbiamo perso".Ufficialmente le prime regioni ad abbassare i prezzi sono state la Valle d Aosta, la Campania e la Basilicata, dal 4 gennaio poi toccha alle altre Regioni, molti negozianti però avevano già fatto qualche sconto prima di Natale."Ci aspettiamo finalmente di vendere qualcosa, perchè questa stagione invernale è venuta molto male. Partiamo dal 25% per arricare anche al 60%".I compratori più oculati prima dei saldi hanno fatto dei sopralluoghi nei negozi, per verificare i prezzi."Abbiamo visto le stesse cose che avevo visto prima e le ho comprate adesso"."Adesso sì, alcuni sono al 50%. Ho visto roba bellina quindi stiamo dando un sguardo"."Stiamo vedendo un po' di negozi, ci sono belli sconti".La scommessa secondo Confcommercio è che ogni famiglia apra il portafoglio per spendere almeno 340 euro per acquistare capi di abbigliamento, calzature ed accessori.