Fiat conquista il 100% della Chrysler: accordo col fondo Veba

askanews

per askanews

854
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Torino, (TMNews) - Fiat conquista la Chrysler e diventa un produttore globale di automobili. La casa torinese ha concluso infatti l'accordo con il sindacato e il fondo sanitario Veba per rilevare il restante 41,5% del gruppo di Detroit. Una operazione da 4,3 miliardi di dollari, di cui solo 1,75 peseranno direttamente sulle casse del Lingotto. Chrysler dal canto suo farà una erogazione straordinaria da 1,9 miliardi verso tutti i soci e Fiat girerà la sua quota a Veba. In più ci sono 700 milioni di dollari che Chrysler verserà al fondo in 4 tranche paritetiche da pagare su base annua. Dall'operazione nelle casse del fondo Veba arriveranno 3,6 miliardi destinati all'assistenza medica dei pensionati Chrysler mentre 700 milioni serviranno come incentivi per i dipendenti di Detroit.
L'amministratore delegato Sergio Marchionne, che punta alla fusione tra il Lingotto e Detroit, ha parlato di un accordo che entrerà nei libri di storia mentre il presidente John Elkann ha detto di aspettare "que

0 commenti