Aperti i primi coffee-shop dove fumare marijuana negli Usa

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

879
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Denver, (askanews) - Disco verde all uso della marijuana per scopi ricreativi, oltre che medici. Sono pronti i primi "coffee-shop" dove fumare marijuana negli Stati Uniti. Dal primo gennaio infatti in Colorado è possibile acquistare legalmente cannabis e fumarla all'interno di appositi negozi. A primavera poi sarà la volta dello stato di Washington.
Le licenze al momento vengono però ancora concesse con il contagocce. In Colorado a fronte della valanga di richieste, ne sono state approvate solo 348, e solo 14 punti vendita hanno potuto aprire dal primo gennaio. Denver secondo molti diventerà una sorta di Amsterdam degli Stati Uniti, ma la decisione di permettere l'uso di cannabis per scopo ricreativo potrebbe presto diffondersi in altri stati anche perchè sulla carta è un business molto redditizio. Secondo il Washington Post, sono centinaia i milioni che arriverebbero in introiti fiscali per le esangui casse degli stati americani. Vendere e produrre marijuana dunque diventano mestieri come tanti altri, nel tentativo di togliere il controllo del mercato delle droghe leggere alla criminalità organizzata.
(immagini AFP)

0 commenti