Grecia: spari contro la residenza dell'ambasciatore tedesco

Prova il nostro nuovo lettore
12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sarebbero state almeno quattro le persone che questa mattina all’alba hanno sparato contro la residenza dell’ambasciatore tedesco ad Atene.

L’attacco, che non ha causato vittime o feriti, sarebbe stato condotto
con fucili d’assalto, Kalashnikov AK-47. Ritrovati almeno 50 bossoli. La polizia, coadiuvata da agenti dell’antiterrorismo, avrebbe già fermato tre persone.

Non è la prima volta che l’abitazione in cui risiede l’ambasciatore tedesco in Grecia viene presa di mira dai terroristi: già nel 1999 la casa fu colpita da un razzo sparato da appartenenti al gruppo di estrema sinistra ’17 novembre’.

0 commenti