Cgia: nel 2013 meno tasse per famiglie, risparmi fino a 250 euro

askanews

per askanews

884
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (askanews) - Quante famiglie se ne siano accorte non è dato sapere. Ma numeri alla mano, quelli della Cgia di Mestre, nel 2013 le famiglie italiane hanno beneficiato di una riduzione delle tasse. Il peso fiscale sembra infatti che si sia ridotto fino a 250 euro per nucleo familiare, invertendo la tendenza al rialzo degli ultimi anni.
L'abolizione dell'Imu sulla prima casa e l'aumento delle detrazioni Irpef per i figli a carico, nel 2013 hanno superato in valore gli aumenti registrati nel corso dell'anno. Così rispetto al 2012, quest'anno un giovane operaio senza familiari a carico ha beneficiato di un risparmio di 15 euro. Per una famiglia con due redditi e un figlio a carico il risparmio è salito a 178 euro, mentre lo sgravio per le famiglie monoreddito con due figli ha raggiunto i 250 euro.
E la Cgia di Mestre prevede anche ulteriori benefici nel 2014, questa volta solo per i lavoratori dipendenti, con i livelli retributivi più bassi, grazie alla riduzione del cuneo fiscale.

0 commenti