Apple, colpo grosso in Cina: accordo per gli iPhone con China Mobile

137 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Colpo grosso per Apple in Cina. Dopo anni di trattative, il colosso americano è riuscito a concludere un accordo di partenariato sulla vendita degli iPhone con China Mobile. Le modalità finanziarie dell’intesa, che copre diversi anni, non sono state rese note, ma in base all’accordo, gli iPhone 5s e 5c saranno disponibili in tutta la Cina dal prossimo 17 gennaio sia attraverso i punti vendita di China Mobile sia negli Apple Store.
L’accordo è molto promettente: China Mobile è il più grande operatore mondiale di telefonia mobile. Ha 760 milioni di clienti e 45 milioni di utenti iPhone e l’anno prossimo sono previsti 17 milioni di nuovi possessori.

Dopo gli accordi già siglati con altri due operatori cinesi, China Unicom e China Telecom, Apple aggiunge un altro partner strategico, che gli permetterà di fronteggiare con maggiore efficacia la concorrenza di produttori quali Samsung, Huawei, Lenovo, Zte e Coolpad, finora avanti sul mercato cinese degli smartphone.

«La Cina è estremamente importante per Apple – ha detto il numero uno di Cupertino Tim Cook -. La partnership con China Mobile ci dà l’opportunità di portare l’iPhone ai clienti della più vasta rete mondiale».

0 commenti