Advertising Console

    Torino, sequestrato il tesoro della "regina delle truffe"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    18 visualizzazioni
    Torino (askanews) - Era considerata la "regina delle truffe" per aver raggirato in Germania decine di cittadini tedeschi cui prometteva investimenti immobiliari nell'Italia del nord. I carabinieri della compagnia di Rivoli hanno sequestrato a J.M., 40 anni, residente ad Alpignano in provincia di Torino, un vero e proprio tesoro composto da una villa, una Mercedes, tre conti correnti, una cassetta di sicurezza, cinque scatole piene di banconote da 100, 200 e 500 euro falsi, nonché una pistola elettrica Taser e molti abiti e cappelli eleganti utilizzati per le "metamorfosi" durante le truffe.
    Tra il 2012-2013 la truffatrice internazionale si è resa responsabile, assieme ad altre persone, di decine di truffe immobiliari nei confronti di cittadini tedeschi, invitati a concludere gli accordi sul territorio italiano.