Atterrato a Berlino l'ex oligarca russo Khodorkovski

17 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
L’ex oligarca russo Mikhail Khodorkovski è atterrato a Berlino a bordo di un aereo di una multinazionale tedesca. Lo confermano fonti del ministero degli Esteri di Berlino.

L’uomo ha trascorso dieci anni in una prigione del nord-ovest del paese, prima di venire graziato dal presidente Putin. Uscito dal carcere Khodorkovski è stato portato in elicottero a San Pietroburgo e in seguito avrebbe raggiunto Berlino in aereo.

Sulla liberazione anticipata dell’ex antagonista politico di Putin, ha espresso un commento anche il ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier.

“Nessuno di noi può giudicare, in fondo. Le connessioni cronologiche sono evidenti, e non le sottovaluto. Il fatto che le persone vengano rimesse in libertà è un segnale positivo, e io penso che dovremmo sottolinearlo nel corso delle prossime discussioni con la Russia sul tema dello stato di diritto e della tutela dei diritti umani”.

Secondo alcune fonti Khodorkovski sarebbe andato in Germania per visitare la madre malata.

Una ipotesi che sarebbe stata smentita dalla stessa donna, che ai giornalisti avrebbe confermato di trovarsi ancora in Russia.

A poco più di un mese dalle Olimpiadi di Sochi, le aperture di Putin nei confronti dei prigionieri politici vengono commentate favorevolmente dalla stampa.

0 commenti