Advertising Console

    Serial killer evaso, il procuratore: permesso era legittimo. Michele Di Lecce: episodio spiacevole ma isolato

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    67 visualizzazioni
    Genova, (TMNews) - Un episodio spiacevole ma che resta isolato. Il procuratore capo di Genova Michele Di Lecce, definisce così l'evasione di Bartolomeno Gagliano, il pluriomicida evaso dal carcere di Marassi dopo un permesso premio. "Si trattava di un permesso che era stato dato dall'autorità competente sulla base delle informazioni che emergevano. La preoccupazione nell'opinione pubblica è comprensibile, ma bisogna tenere presente anche la quantità di questo tipo di provvedimenti e quindi non soffermarsi soltanto su un singolo provvedimento che ha avuto un certo tipo di esito rispetto agli altri, molti più, che hanno esiti e risultati molto diversi"Secondo Di Lecce non si può esaminare il caso ignorando l'esistenza del problema delle carceri."Non possiamo ignorare l'esistenza di un vero problema come quello delle carceri a fronte di un episodio certamente spiacevole, che tutti avremmo preferito non si fosse verificato ma che comunque rimane un episodio isolato".