Racket natalizio con stelle di Natale marchiate Camorra

askanews

per askanews

886
7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Stelle di Natale "marchiate" dalla Camorra, vendute a un prezzo maggiorato del 2.000 per cento. La Guardia di Finanza ha sgominato una costola del clan Mazzarella che dava vita a un vero e proprio "racket natalizio".
A bussare alle porte dei negozi e delle attività imprenditoriali di piazza Mercato, via Soprammuro e via Lavinaio a Napoli non era qualcuno vestito da Santa Claus o un'associazione benefica alla ricerca di fondi, ma quattro emissari della camorra.
Le Fiamme Gialle hanno però incastrato i quattro 'finti' Santa Claus, grazie a un'attività investigativa supportata da intercettazioni telefoniche e dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia.
Gli emissari del clan imponevano l'acquisto di almeno una stella di Natale, del valore commerciale di 3-4 euro, a 50-100 euro ciascuna, rimarcando che parte del ricavato sarebbe andato ai "carcerati" . Ora i 4 arrestati devono rispondere dei reati di associazione di tipo mafioso, estorsione, rapina e concorso e

0 commenti