Musica e solidarietà al Concerto di Natale di Roma. Elisa: i potenti aiutino i bisognosi. Britti: c'è crisi valori

askanews

per askanews

901
22 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Musica e solidarietà si incontrano sul palco dell'Auditorium della Conciliazione, a Roma, per dare vita al Concerto di Natale 2013, che sarà trasmesso su RaiDue il 24 dicembre.Anche per l'edizione 2013, infatti, la serata serve per raccogliere fondi a sostegno della campagna 'Una goccia per la vita' per la costruzione di pozzi d'acqua e di strutture sanitarie in alcuni villaggi della regione di Kandi, nel Benin."Io penso che ci siano tantissime persone tra le più umili e tra quelle che hanno meno possibilità, che spesso sono i più pronti a donare e ad aiutare."Altrettanto non si può sempre dire di chi è al potere, purtroppo".Da Elisa un messaggio di speranza per il Natale: "Contare sulla forza interiore, di non sottovalutarla. E di non svendersi mai".Sul palco del tradizionale appuntamento natalizio si alternano artisti italiani e internazionali: da Anguun ad Arisa, da Dolores o'Riordan a Patti Smith. C'è anche Alex Britti che punta il dito su una crisi di valori:"Abbiamo dei miti sbagliati, siamo troppo terreni, troppo materiale. Adesso c'è la crisi economica e tutti si lamentano, ma da tanti anni c'è una crisi umana, di valori, delle famiglie. Eppure si è fatto finta di niente".

0 commenti