Sochi 2014: assente il presidente tedesco Joachim Gauck

Prova il nostro nuovo lettore
41 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Joachim Gauck non presenzierà ai Giochi olimpici invernali di Sochi. Secondo il settimanale Der Spiegel la decisione del presidente tedesco è già stata comunicata al governo russo.

Gauck, ex pastore luterano, politicamente indipendente e, all’epoca della Germania comunista, dissidente, da quando nel marzo 2012 è diventato capo di Stato non si è mai recato in visita in Russia, criticandone più volte la carenza di democrazia.

Soddisfatti gli attivisti per i diritti degli omosessuali che vedono nella decisione di Gauck un vero e proprio boicottaggio contro la legge introdotta dalla Duma che criminalizza anche la propaganda gay.

Il presidente tedesco, presente alle Olimpiadi di Londra, riceverà gli atleti di casa una volta rientrati da Sochi.

0 commenti