Ocse: a Shangai le scuole migliori, l'Italia arranca ma migliora

askanews

per askanews

868
3 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Le tigri asiatiche non sono solo una potenza economica, ma anche culturale. Non lascia dubbi la classifica stilata ogni 3 anni dall'Ocse (Pisa - Programme for International Student Assessment) che valuta le capacità degli studenti di 15 anni in matematica, lettura e scienze, dando sostanzialmente un giudizio sui sistemi educativi di ciascun Paese. Shangai, Singapore e Honk Kong sono le migliori e occupano le prime posizioni in tutti e tre i campi; Shangai sempre in testa, come già accaduto nel 2009, si conferma una città di studenti modello.
L'Italia si barcamena fra il 27esimo e il 33esimo posto ma con particolari distinguo. Prima di tutto c'è stato un miglioramento rispetto alla precedente valutazione delle competenze dei ragazzi in matematica, nonostante la media generale resti sotto il livello Ocse. In particolare eccellono gli studenti del Nordest, Trento, Friuli Venezia Giulia e Veneto si classificano nei primi 15 posti per le competenze matematiche a differenza

0 commenti