Advertising Console

    Frozen , Autieri e Brignano doppiatori tra i ghiacci Disney

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    182 visualizzazioni
    Roma (askanews) - Serena Autieri e Enrico Brigano sbucano tra i ghiacci della Disney: sono i doppiatori di "Frozen - Il regno di ghiaccio", film che ha sbancato il botteghino Usa e che è stato presentato a Roma dai registi Chris Buck e Jennifer Lee. Il film racconta il viaggio avventuroso della giovane Anna alla ricerca della sorella Elsa, i cui poteri hanno intrappolato il loro regno in un inverno di ghiaccio, tra eroi imperfetti, buffi personaggi e grandi sfide contro la paura.
    Il regista Chris Buck spiega così il successo di Frozen:
    "Credo sia dovuto al fatto che abbiamo fatto un film in cui la gente può riconoscersi. Il nostro obiettivo era creare personaggi non perfetti ma con i quali il pubblico potesse confrontarsi e identificarsi"
    In questa favola moderna tra ghiacci e nevi, si animano personaggi pieni di sfaccettature. Serena Autieri ha dato voce alla regina isolata Elsa e alla canzone del film, e ancora non crede di essere nella storia della Disney:
    "Ho studiato e poi ho pregato e poi quando è arrivata la notizia ho dato un urlo incredibile: c era mia figlia di fronte che si è spaventata, avrà pensato: Cosa è successo mai? ... Poi lo capirà, con gli anni lo capirà".
    Brignano è Olaf, il pupazzo di neve che sogna il sole.
    "Il fatto di aver vinto un provino mi ha entusiasmato, ma poi quando ho iniziato a dare una voce e un anima a questo pupazzo, interpretarlo in italiano con tutte le debolezze di un pupazzo di neve, mi sono più volte commosso intenerito ma soprattutto mi sono divertito perché il personaggio è scritto in maniera fantastica".