Video: integrata l'Alta Valmarecchia nel programma piano Rischi Protezione civile e Incendi Boschivi

10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Uniformare il quadro conoscitivo territoriale agli standard regionali, con particolare riferimento al Programma provinciale di previsione e prevenzione dei rischi e alla Pianificazione provinciale d'emergenza. Nella seduta di mercoledì 27 novembre la Giunta della Provincia di Rimini ha approvato l'aggiornamento del Programma Provinciale di Previsione e Prevenzione dei Rischi di Protezione Civile per i rischi incendio boschivo, idraulico -- idrogeologico e sismico.

Con l'ingresso in Emilia-Romagna dei sette comuni dell'alta Valmarecchia si è resa infatti necessaria un'attività di studio per l'integrazione di questa parte del territorio nel quadro tecnico specifico della pianificazione di protezione civile.

Nel 2012 sono state 594 le persone segnalate all'autorità giudiziaria, di cui 543 per incendi colposi e 51 per incendi dolosi; 1.850 gli incendi boschivi divampati dall'inizio del 2013 alla metà di agosto, che hanno interessato 13.630 ettari di superficie di cui 6.370 ettari di superficie boschiva e 7.260 ettari di superficie non boschiva.

0 commenti