Aerei Tokyo e Seul sorvolano le Senkaku, Cina fa alzare caccia

Prova il nostro nuovo lettore
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La sfida tra Cina e Giappone per le isole contese si sposta nei cieli. Dopo i B52 statunitensi, aerei militari giapponesi e sudcoreani hanno sorvolato l’arcipelago delle Senkaku, sfidando le autorità di Pechino che hanno inserito lo spazio aereo sopra le isole tra le zone di difesa.

La Cina ha fatto alzare in volo dei caccia in quelle definisce operazioni di pattugliamento.

“Abbiamo chiesto a Giappone e Stati Uniti di tornare sui loro passi e di rimediare all’errore – ha detto il portavoce del ministro degli Esteri cinese, Qin Gang – Devono smettere di lanciare accuse irresponsabili contro la Cina e porre fine alle dichiarazioni che creano tensione e alle azioni che possono danneggiare la stabilità regionale”.

La sovranità sull’arcipelago, tornato sotto il controllo giapponese nel 1972, viene reclamata sia dalla Cina che da Taiwan.

Le isole contese sono otto, disabitate e ricche di risorse naturali. La querelle è destinata a dominare il prossimo tour del vice-presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, in Giappone, Cina e Corea del Sud la prossima settimana.

0 commenti