Advertising Console

    A Genova un "Temporary store" per vendere oggetti riciclati. Fino al 24 dicembre un' alternativa ecologica ai regali natalizi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    40 visualizzazioni
    Genova (TMNews) - Dalla discarica al salotto di casa: mobili, oggetti di arredo e accessori per le nostre abitazioni, tutto rigorosamente realizzato con materiali di scarto o in disuso. È "Rigenerae", il temporary store creato a Genova dall'associazione AlVerde per diffondere e sviluppare la cultura del riciclo e della gestione consapevole e sostenibile dei rifiuti. Raffaella Pioggia e Francesca Busellato sono due responsabili del progetto."Abbiamo voluto parlare di materiale - dice Raffaella Pioggia - quindi mettere in primo piano il materiale naturale e anche in colori che abbiamo scelto sono comunque colori veri, naturali".In vendita si possono trovare svariati oggetti ai quali giovani artigiani e designer hanno dato una nuova vita. Si tratta di pezzi unici di autori che hanno particolarmente a cuore la tutela dell'ambiente."Abbiamo mobili di diverso genere - spiega Raffaella Pioggia - come comò, divani, toilette e scrivanie e poi oggetti più piccolini come collane, orecchini...""C'è la possibilità - aggiunge Francesca Busellato - di poter osservare e scegliere un oggetto che può essere anche un bel regalo per il periodo di Natale e che viene acquiatsto con un'offerta minima che viene devoluta all'associazione".Il negozio è aperto tutti i pomeriggi fino al 24 dicembre per offrire un'alternativa ecologica - ed economica - alla consueta corsa ai regali di Natale.