Advertising Console

    Bahamas: si ribalta imbarcazione con clandestini, decine di morti

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    732
    14 visualizzazioni
    Sono almeno trenta i morti al largo delle coste delle Bahamas, secondo la guardia costiera statunitense.

    La barca a vela sulla quale viaggiavano, stracarica, si è rovesciata ieri sera nei pressi di Harvey Cay. I soccorsi sono intervenuti con relativa rapidità perché la barca con i migranti clandestini era stata avvistata da un pescatore, che ne aveva segnalato la presenza.

    Delle decine di haitiani a bordo, però, nessuno aveva un giubbotto salvagente, secondo quanto riferisce la guardia costiera di Miami, che sta ancora cercando eventuali dispersi.

    110 le persone tratte in salvo, alle quali si aggiungono i trenta morti confermati dalle autorità statunitensi.

    Il natante si era messo in viaggio una decina di giorni fa, nel tentativo di raggiungere gli Stati Uniti.
    Le condizioni del mare non agevolano i soccorsi: in quel tratto ci sono onde da un metro e mezzo e vento forte.