Advertising Console

    Nola (NA) - Falsi mandati di pagamento, 4 arresti -video CC GdF-(25.11.13)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    749
    35 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Nola (Napoli). Avrebbero lucrato su vari appalti comunali, da quelli edili a quelli per servizi. Con quest'accusa sono finiti in carcere tre funzionari del Comune di Nola e un imprenditore. Indagate anche altre cinque persone che per gli inquirenti avrebbero fatto parte della stessa organizzazione che ha truffato lo Stato per un milione e 321mila euro. Secondo l'accusa, i quattro sarebbero riusciti a distrarre il denaro falsificando mandati di pagamento relativi ad appalti pubblici. Il sindaco di Nola, Geremia Biancardi, afferma di provare "rabbia" e ha annunciato che l'amministrazione comunale si costituirà parte civile nel processo "per ottenere la restituzione di quello che è stato indebitamente tolto". "Ringrazio la magistratura e le forze dell'ordine per averci aiutati a squarciare un velo - ha detto il sindaco - e spero che andranno celermente fino in fondo. Dal nostro canto continueremo, come abbiamo già fatto, a perseguire l'interesse della città, anzi, alzeremo ancora di più la guardia per evitare anche il minimo fenomeno di corruzione". Le indagini, coordinate dalla Procura di Nola, hanno visto impegnati i carabinieri della locale compagnia, diretti dal capitano Michele Capurso, e i militari della Guardia di Finanza, guidati dal colonnello Carmine Virno, comandante del gruppo di Torre Annunziata, e dal capitano Luca Gerolmino della compagnia nolana. (25.11.13)