Israele dà il via libera a 829 nuovi alloggi in Cisgiordania

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
1 visualizzazione
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tel Aviv (askanews) - Nuove case per i coloni israeliani in Cisgiordania. Le autorità di Tel Aviv, infatti, hanno dato il via libera alla costruzione di 829 nuovi alloggi nella West Bank, in tre diversi insediamenti. A darne notizia è stata l'ong israeliana Peace Now, che sottolinea come le nuove costruzioni possano contribuire a rendere ancora più difficile il processo di pace. La decisione arriva meno di due settimane dopo lo stop del governo israeliano a un piano per 20mila nuove case per i coloni: Netanyahu aveva infatti ceduto alle forti pressioni internazionali, soprattutto da parte statunitense. Ora i palestinesi guardano con preoccupazione ai nuovi sviluppi e il presidente Abu Mazen minaccia, in caso di fallimento dei colloqui, il ricorso ai tribunali internazionali.

0 commenti