Advertising Console

    Un intero nucleo familiare di evasori scoperto nel Barese. Nascosti al fisco 24 milioni di redditi non dichiarati

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    8 visualizzazioni
    Conversano (TMNews) - Il loro obiettivo principale sembra fosse quello di nascondere al fisco i proventi delle loro attività imprenditoriali. Una vera e propria "joint venture" dell'evasione, a gestione familiare, è stata scoperta a Conversano, nel Barese, dagli uomini della Guardia di Finanza della compagnia di Monopoli. Un intero nucleo familiare, con interessi in diverse attività commerciali, come la ristorazione, il commercio di veicoli e di calzature, negli anni ha sottratto al fisco ben 24 milioni di euro di ricavi non dichiarati e omesso versamenti di Iva per oltre 5 milioni.Le Fiamme Gialle hanno rilevato che alla famiglia in questione (padre, madre e due figli), facevano capo 9 imprese tra società e ditte individuali. A insospettire i finanzieri l'evidente sproporzione tra i redditi dichiarati e l'elevato tenore di vita della famiglia, emerso in seguito a un'ispezione tributaria sui flussi finanziari confluiti nei diversi conti correnti bancari e postali che facevano capo ai responsabili.