Afghanistan, l'assemblea delle tribù approva l'accordo con Usa. Le truppe americane resteranno anche dopo il 2014

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Kabul (TMNews) - Le tribù afgane hanno detto sì all'accordo con gli Stati Uniti che consentirà alle truppe americane di rimanere nel Paese anche dopo il 2014. Si tratta di un voto storico che l'assemblea della Loya Jirga, composta da circa 2500 leader tribali, ha approvato, invitando il presidente Hamid Karzai ha firmare l'intesa entro la fine dell'anno. Da parte sua il capo dello Stato ha ribadito l'intenzione di dare il proprio assenso solo a determinate condizioni, suscitando un certo disappunto a Washington, con il segretario di Stato John Kerry che da tempo preme per chiudere in tempi brevi. Ostili all'accordo, come era prevedibile, i talebani che hanno parlato di "un patto di schiavitù verso gli Stati Uniti, insignificante e illegale".

0 commenti