A Varsavia primo ristorante della Polonia con una stella Michelin

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

926
15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Varsavia, (askanews) - A Varsavia c'è un modesto e inatteso ristorante che all'interno serve piatti eccellenti. Parola della più celebre delle guide gastronomiche, la Michelin che ha assegnato all'Atelier Amaro una stella, la prima di tutto il Paese. In questo locale lo chef, Wojciech Amaro, non si propone di rinventare la cucina locale ma semplicemente di farla rivivere, ripartendo dalle materie prime
"Stiamo cercando di arrivare agli ingredienti puri e solo dopo iniziamo a combinarli".
Amaro si prende cura dei suoi ingredienti per raggiungere la purezza del gusto, coniugando tecnica e creatività. Lui, che dopo aver lavorato a lungo nei migliori ristoranti europei, ha deciso di tornare nel suo Paese per riscoprire la cultura locale del cibo
"Forse è un po' stupido ma è una questione patriottica, negli anni quando ero all'estero ho sempre pensato che un giorno sarei tornato qui perchè questo Paese non ha una formazione gastronomica".
Tra le sue creazioni, combinazioni di sapori, consistenze, temperature, c'è ad esempio un insolito gelato all'erba cipollina che racconta bene come in questo ristorante il tentativo di far rivivere il cibo polacco vada oltre la cucina:
"Oggi qui si ha la sensazione di essere in un paese che sta crescendo a ritmi vorticosi in ogni aspetto della sua vita e noi vogliamo farne parte e fare il nostro lavoro sulla cucina e la gastronomia, questo è davvero un momento formidabile".

0 commenti