Advertising Console

    Via a Junior Tim Cup, Prandelli torna in oratorio per un giorno

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    35 visualizzazioni
    Orzinuovi, 23 nov. (askanews) - La carriera di Cesare Prandelli, che l'ha portato fino alla panchina della Nazionale, è iniziata qui, all'oratorio della sua Orzinuovi, in provincia di Brescia. E qui il ct è tornato per allenare in un pomeriggio piovoso un gruppo di ragazzini e presentare la seconda edizione della Junior Tim Cup, torneo di calcio a 7 per under 14 che si gioca proprio sui campi parrocchiali delle 15 città che hanno le proprie squadre in Serie A. Alcune partite verranno però disputate negli stadi delle grandi, in occasione delle gare della massima serie. Si parte il primo dicembre prima di Atalanta-Roma e si finisce all'Olimpico di Roma nel 2014 in coincidenza con la finale della Tim Cup.
    "L'oratorio è il posto ideale per migliorare la tecnica. Quando giocavo io c'era questo campo in terra rossa, quando pioveva si formavano le buche. C'erano poi gli alberi e facevi l'uno due con l'albero o col muro, ma è un luogo anche per far capire che ci sono delle scelte che si devono fare: se un giocatore veniva sostituito nessuno si arrabbiava".
    Un'esperienza, ha confidato il ct, che gli è servita anche a Coverciano per costruire un clima migliore tra gli azzurri.