Arriva Xbox One, la guerra delle console "next-gen" è cominciata

414 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il conto alla rovescia è cominciato. A mezzanotte la nuova Xbox One fa il suo debutto sugli scaffali dei negozi, dando ufficialmente il via alla “guerra delle console” di ultima generazione.

La macchina di casa Microsoft scende in pista con grandi ambizioni: diventare un centro di intrattenimento mosso, oltre che dal joypad tradizionale, dalla nuova versione di Kinect, la periferica che capta voce e movimento.

“Vi può dire che muscoli avete in tensione, dove il vostro peso è concentrato. Può arrivare a leggere il vostro battito cardiaco osservando le microfluttuazioni nel flusso sanguigno nel viso”, dice Dave McCarthy, numero uno dei Microsoft Game Studios.

Varrà un prezzo di listino di 500 euro? Per gli esperti è su questo punto che si gioca la sfida di Redmond con i giapponesi di Sony, piuttosto che sulla capacità di interagire con tablet con la funzione “Smart Glass”.

Una cosa è certa: questa generazione (l’ottava) sarà molto diversa dalla precedente.

Gli ultimi otto anni hanno visto l’exploit di vendite della Wii di Nintendo e la rinascita di Microsoft come concorrente credibile dopo gli anni di predominio della Playstation 2.

Dopo il flop della nuova Wii U dei giapponesi, sembra essere diventata in tutto e per tutto una corsa a due: la Playstation 4, tecnicamente più potente e dal design più aggressivo, punta al cuore dei videogiocatori più “hardcore”.

Costa 100 euro in meno della rivale americana e offre anch’essa numerosi contenuti online. Al lancio, venerdì scorso, ha venduto più di un milione di copie. Riuscirà Xbox One ad effettuare il sorpasso?

0 commenti