Advertising Console

    Turchia: processo per la morte di un manifestante

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    857
    2 visualizzazioni
    Scontri davanti al Tribunale di Istanbul dove si è aperto il processo per la morte di Mehmet Ayvalitas. Il ventenne, considerato la prima vittima delle proteste nate a Gezi Park, era stato travolto da un veicolo che non si era fermato davanti ai dimostranti che bloccavano una strada.

    Prima di entrare in aula, la madre del ragazzo ha sottolineato: “Parlerò di fronte a un giudice per la prima volta in vita mia. Sono molto emozionata. Il vuoto che Mehmet ha lasciato è così grande che niente può riempirlo e diventa sempre più grande.”

    Molti giovani che non sono stati ammessi in aula hanno cercato di entrare sfondando le vetrate.

    L’accusa ha chiesto una pena fra i 3 e i 15 anni di carcere per l’automobilista, sospettato di aver colpito volutamente i manifestanti. Altre tre persone, travolte dall’auto, erano rimaste ferite, una in modo grave.