Afghanistan: in discussione all'assemblea tradizionale dell'accordo per la futura presenza delle forze USA

11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il futuro dell’Afghanistan è in discussione alla Loya Jirga.

L’assemblea tradizionale a Kabul è riunita fino a domenica per discutere sul
prolungamento della presenza militare statunitense nel paese anche oltre il ritiro delle truppe della Nato alla fine del 2014.

Piú di 2.500 leader delle comunità tribali, studiosi e autorità locali partecipano all’incontro.

Secondo molti osservatori l’assemblea appoggerà la linea di Hamid Karzai. Il presidente afghano si è già espresso nel nome della “stabilità per il paese” a favore dell’accordo bilaterale per i prossimi dieci anni con gli Stati Uniti.

Il testo che entrerebbe in vigore nel 2015 prevede l’addestramento delle forze armate afghane in cambio dell’uso da parte delle truppe statunitensi delle basi militari del paese.
Il punto critico dell’intesa è la possibilità dei vertici militari americani di avere carta bianca negli interventi contro i gruppi ribelli come Al Qaida.

0 commenti