Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

A Cape Cod in mostra le foto dell'ultima estate di Kennedy

5 anni fa10 views

Cape Cod (askanews) - In questo piccolo Paese americano dalle case bianche, le strade poco animate e il grazioso porto affacciato sull'Atlantico, John Fitzgerald Kennedy ha passato la maggior parte delle sue estati, insieme alla famiglia. I genitori Joe e Rose ci portarono i figli fin da piccoli, tanto da lasciare un'indelebile impronta a Hyannis Port, nella penisola di Cape Code, un angolo di natura incontaminata a 100 chilometri da Boston.
"Era il presidente, era un leader mondiale ma era anche uno di quegli uomini che guidava la macchinina del golf con un branco di ragazzi a bordo e camminava con i figli per le strade. Ogni cosa che ha fatto qui l'ha fatta come qualsiasi normale padre e marito" dice Rebecca Pierce-Merrick cofondatrice e curatrice del museo del Paese dedicato a Jfk che nel 50esimo anniversario della morte ha allestito una mostra per spiegare lo stretto legame fra Hyannis e il Kennedy più amato che qui passò anche la sua ultima estate, quella del '63, quando furono scattate queste foto piene di sorrisi, pochi mesi prima di essere ucciso a Dallas.
"Quando è successo è stato scioccante, in modo insopportabile, soprattutto qui. Tutti i negozi lungo Main Street erano drappeggiati di nero - racconta Rebecca ricordando il giorno dell'assassinio - Noi avevamo perso molto di più che il nostro amato Presidente, ma anche un vicino di casa, un amico di Cape Cod".

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

A Cape Cod in mostra le foto dell'ultima estate di Kennedy
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x17g3f5" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra