Malala riceve a Strasburgo premio Sakharov per libertà pensiero

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
19 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Strasburgo, (askanews) - "Spero che attraverso la nostra unità e la nostra determinazione possiamo raggiungere i nostri obiettivi e aiutare 57 milioni di bambini che ci stanno aspettando. Questi bambini non vogliono iPhone, X-Box, Playstation o cioccolatini, vogliono solo un libro e una penna".
Ha 16 anni ed è sopravvissuta a un attacco talebano per la sola colpa di aver preteso istruzione per tutti i bambini e le bambine. Ora Malala riceve il premio Sakharov per la libertà di pensiero, un riconoscimento che ogni anno dal 1988 il parlamento europeo assegna a persone che si sono distinte nella lotta per la difesa dei diritti umani.
"E' un grande onore per me essere a questo grande evento, il premio Sakharov è un presigioso riconoscimento per me. E' per me un incoraggiamento ad andare aventi"
A premiare la giovane Malala a Strasburgo il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz che l'ha definita "una eroina capace di dare speranza a milioni di persone". Alla 16enne pachistana, che entra negli annali dei vincitori insieme a personaggi come Nelson Mandela e Kofi Annan, i parlamentari europei hanno riservato una lunga standing ovation.
(Immagini Afp)

0 commenti