Crisi economica. A Rimini 2mila auto senza assicurazione, famiglie riducono le polizze personali

altarimini
11
13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La crisi economica starebbe portando i riminesi a tagliare anche sull' assicurazione dei veicoli, almeno 2mila auto nel riminese girerebbero senza copertura (oltre 4 milioni quelle stimate a livello nazionale). Sono i dati forniti dallo Sna, sindacato nazionale assicuratori. La multa per chi si immette in circolazione sprovvisto della copertura assicurativa oscilla tra un minimo di 779 euro ad un massimo di 3.119 euro. L'obbligo prevede anche la sanzione accessoria del sequestro del veicolo. La situazione si fa ancora più rischiosa, se si commette un incidente. In questo caso il conducente o il proprietario del veicolo che circolava senza assicurazione, deve risarcire i danni causati a cose e persone. Oltre alla crisi che ha messo all'angolo il settore assicurativo, Marco Ghetti presidente provinciale sna, spiega che anche il governo ha creato un ulteriore problema decidendo di tagliare quasi del tutto la deducibilità del premio per l'assicurazione della vita. Altro fronte in sofferenza è quello connesso al pianeta infortunistico. 'Stipendi bassi o decurtati dalla cassa integrazione o, addirittura, inesistenti - sottolinea il presidente dello Sna riminese - costringono la famiglia a ridurre la polizza personale o toglierla completamente.

0 commenti