Maltempo Sardegna, le voci da Olbia allagata: "E' un disastro"

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
21 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Olbia (askanews) - Le campagne di Olbia sono sommerse da fango e acqua: questa è una delle zone più colpite dall'ondata di maltempo che ha messo in ginocchio la Sardegna, causando morti, feriti e centinaia di sfollati. L'acqua scorre a fiumi per effetto del ciclone Cleopatra, che ha devastato le campagne e messo in grave difficoltà agricoltori e allevatori della zona. "E' la seconda volta che mi capita, la prima con il fuoco, passiamo da una cosa all'altra"
Situazione critica anche in città per effetto della bomba d'acqua che nel giro di due ore ha creato voragini, portato via i ponti, inghiottito le macchine e danneggiato le cabine elettriche con una violenza senza precedenti. "Era molto brutta perchè l'acqua era tantissima tutte le strade e i terreni sono pieni zeppi d'acqua, che fuoriesce sulle strade locali".
Da Olbia il capo dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli ha coordinato le operazioni per fare fronte all'emergenza.

0 commenti