Amsterdam: omeopatia sociale per il recupero degli alcolisti. Puliscono le strade della città per 10 euro e 5 lattine di birra

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

926
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Amsterdam (TMNews) - Sono le 9 del mattino e Vincent comincia il lavoro con una birra. 48 anni , alcolista cronico è parte di un progetto di recupero di una ong olandese, la "Rainbow Foundation". Insieme a una dozzina di altri volontari che si trovano nelle sue condizioni, Vincent pulisce le strade di Amsterdam tre volte alla settimana per 10 euro per ogni giorno lavorato, un po' di tabacco e cinque lattine di birra: due al mattino, due a pranzo e una alla fine della giornata. Un volontario dell'organizzazione controlla che le quote vengano rispettate."Se fossi a casa, senza niente da fare, racconta Vincent, me ne andrei in giro, senza meta. Ed è così, quasi senza rendertene conto, che finisci per metterti a rubare".Il programma è partito un anno fa con una partnership tra la "Rainbow Foundation" e lo Stato olandese. La chiave dell'iniziativa è mettere al lavoro questi uomini, attirandoli grazie alla loro dipendenza dall'alcol. Come spiega Frank, uno dei partecipanti."Non so se beviamo meno. Certo è tutto più regolato ma non credo che riusciamo a bere di meno. Alla fine del lavoro spendiamo subito i nostri 10 euro in un bar. Non ci dessero la birra, credo che nessuno di noi si presenterebbe. Siamo dipendenti, senza alcol il progetto non funzionerebbe".Le autorità municipali sono in attesa di vedere se i risultati di questa forma di omeopatia sociale che usa la malattia come farmaco otterrà dei risultati concreti. Per allargare la base d'intervento e i cordoni della borsa.(Immagini Afp)

0 commenti