Tifone Filippine, Pam distribuisce aiuti a 750mila persone. Il direttore esecutivo a Tacloban per incontrare superstiti

askanews

per askanews

885
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Ecco ciò che rimane della città di Tacloban, nelle Filippine, dopo il tifone Haiyan. In queste immagini dall'alto, diffuse dal Programma Alimentare Mondiale, si coglie la misura del disastro: case a pezzi, alberi spazzati via, una montagna di polvere. Il direttore esecutivo del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite, Ertharin Cousin, ha visitato la città e incontrato i superstiti del tifone."E' arrivato cibo per oltre 750mila persone, e altro ne arriverà ogni giorno", ha detto. "Ciò che sto vedendo a Tacloban è l'incredibile forza di volontà del popolo filippino. Questa gente non sta chiedendo soldi ma sta chiedendo aiuto per ricostruire la propria vita", ha aggiunto Cousin."Hanno perso tutto. E stiamo aiutandoli a risollevarsi, stiamo distribuendo cibo e lavorando a stretto contatto con il governo per distribuire cibo a tutti".Dal 13 novembre, il Programma Alimentare Mondiale ha distribuito pacchi con riso per 760mila persone e biscotti per 33mila persone.

0 commenti