Advertising Console

    Liberato l'ostaggio francese detenuto in Nigeria

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    791
    6 visualizzazioni
    Francis Collomp, ingegnere 64enne lavorava per un’azienda d’Oltralpe nel settore delle energie rinnovabili. Era stato fatto prigioniero il 20 dicembre 2012, prelevato da un commando di 30 uomini armati nella città di Rimi nel nord del Paese. Il sequestro, fu subito rivendicato da un gruppo vicino agli estremisti islamici Boko Haram. Per gli Ansaru si è trattato di un atto di ritorsione contro i francesi e il loro governo considerati ostili “all’Islam e ai musulmani”.