Egitto, ripreso il processo a Mubarak al Cairo

Prova il nostro nuovo lettore
2 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il processo d’appello ad Hosni Mubarak è ripreso questo sabato all’Accademia militare del Cairo, in assenza del principale accusato. L’ex rais è alla sbarra per corruzione e l’omicidio di 900 manifestanti. Era stato condannato in primo grado all’ergastolo, poi la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza per vizi procedurali. Khaled Hussein, analista: “Penso che il processo si avvii verso l’assoluzione di Moubarak, o verso la concessione degli arresti domiciliari, ma va precisato dove, gli egiziani devono sapere quando questo processo finirà, perché si possa voltare pagina su un periodo di corruzione, ingiustizia e nepotismo”.

Hosni Moubarak è chiamato in giudizio insieme ai due figli e ad alcuni esponenti del regime. Liberato in agosto è stato trasferito in un ospedale militare vicino al Cairo.

Mohammed Shaikhibrahim, euronews:
“Un nuovo capitolo del processo di Mubarak si è aperto, ciò che lo caratterizza è la possibilità vengano concessi gli arresti domiciliari all’ex presidente, alla fine dello stato di emergenza”

0 commenti