Bagnasco: legge stabilità sia primo passo per rilancio lavoro. "Senza lavoro la tensione e le preoccupazioni crescono"

askanews

per askanews

844
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova, (TMNews) - Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, rivela la speranza che la legge di stabilità approvata dal governo possa risolvere i problemi dell'Italia, a partire dalla disoccupazione: l'occasione è il convegno della Federazione operaia cattolica: "Speriamo che questa legge di stabilità, con tutti i suoi limiti, possa essere un primo passo concreto verso la soluzione vera del problema che è gravissimo perché, come ha ricordato anche il Santo Padre, senza lavoro non c'è dignità e neppure famigli. Purtroppo la tensione e le preoccupazioni crescono e questo è più che comprensibile anche perché sappiamo come sia la situazione specialmente tra le fasce più deboli, tra la povera gente e nelle famiglie. Finora non si vede un calo della disoccupazione e nemmeno un aumento dell'occupazione".

0 commenti