Videogiochi esclusivi per console: così Nintendo sfida i tablet

TM News  Video
838
19 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Giochi esclusivi come punto di forza per battere la concorrenza: è la filosofia di Nintendo, big dei videogame che a Milano presenta strategie e dati di scenario. Sono oltre 5 milioni e 320mila le console portatili Nintendo vendute in Italia: 3DS e 2DS, l'ultima nata di casa, hanno venduto oltre 29mila unità dal lancio dei Pokémon. Il target restano le famiglie, come spiega Andrea Persegati, General manager di Nintendo Italia. "Le strategie sono tornare dove sono i consumatori: più di tre milioni di famiglie in Italia hanno Wii, si sono divertite e continuano. Abbiamo una nuova console Wii U, che ha gli stessi titoli che hanno decretato il successo di Wii".
I giochi sono Wii Party U, Wii Fit U, Wii Sports Club e Super Mario 3D World, che sfruttano le nuove funzioni della console. "La strategia è dare dei contenuti esclusivi che giustifichino l'acquisto dell'hardware: finchè riusciremo a fare dei giochi come i Pokémon o Super Mario che si possono giocare solo sulle no

0 commenti