Advertising Console

    Ericsson Mobility Report: smartphone nel mondo a quota 2 miliardi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    6 visualizzazioni
    Milano, (askanews) - 9,3 miliardi di Sim saranno attive entro il 2019, 5,6 miliardi legate a uno smartphone, il traffico mobile generato da questi device aumenterà di 10 volte, raggiungendo 10 exabytes, quello generato da video crescerà del 55% ogni anno e rappresenterà più del 50% del traffico dati mobile, contro il 10% di social network e servizi web. Sono i dati del Mobility Report di Ericsson, che svela come sarà il mondo mobile: entro il 2019 le reti WCDMA/HSPA copriranno il 90% della popolazione mondiale, circa i due terzi (65%) saranno coperti da reti 4G/LTE.
    "L'iPhone di Apple è uscito nel 2007 e ci sono voluti cinque anni perchè si raggiungessero un miliardo di dispositivi nel mondo, ne sono bastati altri due per raddoppiare la cifra. Nel 2030 il traffico generato dai telefoni supererà quello di ogni altro device connesso" spiega Johan Wibergh, Head of Business Unit Networks di Ericsson.
    La tendenza alla crescita sarà guidata dalla diffusione in Cina e negli altri mercati emergenti, dove sono disponibili modelli a prezzi inferiori. Oggi gli smartphone rappresentano il 25-30% delle sottoscrizioni alla telefonia mobile e rappresentano oltre la metà (55%) dei telefoni venduti nel terzo trimestre 2013.