Advertising Console

    Cipro: morto Clerides, il presidente che portò il Paese nell'Ue

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    731
    5 visualizzazioni
    È morto Glafkos Clerides, presidente cipriota per un decennio. Aveva 94 anni, da mercoledì era ricoverato in una clinica di Nicosia, dove è stato stroncato da un’insufficienza renale.

    Clerides è il Presidente che ha portato Cipro a far parte dell’Unione europea, ma che non è riuscito a riunificare l’isola. Diresse il Paese tra il ’93 e il 2003, ed ebbe anche un breve mandato ad interim nel ’74, dopo il colpo di Stato dei Colonnelli in Grecia al quale fece seguito l’invasione turca della parte settentrionale dell’isola. E la sua morte cade proprio nel giorno del trentesimo anniversario della proclamazione della Repubblica Turca di Cipro Nord.