Antartide: Enorme iceberg alla deriva, a rischio le rotte di navigazione

13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Un gigantesco iceberg delle dimensioni dell’isola di Manhattan, formatosi durante il mese di luglio nell’Antartide occidentale è alla deriva nell’Atlantico e se mantenesse la direzione potrebbe mettere a rischio le rotte di navigazione.

Il monolite di 700 kmq dopo due anni impiegati per distaccarsi completamente dal ghiacciaio di Pine Island, era sotto osservazione da una equipe della NASA che già nell’ottobre del 2011 aveva scoperto una falla che segnava l’avvio del processo di distacco.

Ricercatori, dell’università di Sheffield, stanno monitorando con timore il fenomeno. Negli ultimi giorni l’isola bianca si è diretta verso il passaggio di Drake, al largo della Terra del Fuoco a sud dell’Argentina, dove il transito delle navi cargo è quotidiano.

Se il gigante di ghiaccio mantenesse la direzione potrebbe mettere presto a serio rischio le rotte di navigazione.

0 commenti