Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Nuove regole Ue per le assicurazioni, consumatori più protetti

5 anni fa15 views

Roma (askanews) - Rafforzare la protezione dei consumatori
e rafforzare l'efficienza e la competitività delle assicurazioni
europee attraverso delle regole che mettano in chiara
correlazione il capitale con i rischi che le compagnie corrono.
Sono questi i due principali obiettivi di 'Solvency 2',
l'accordo raggiunto dopo una lunghissima trattativa a livello
europeo per uniformare le regole sulla solvibilità e la
supervisione delle compagnie assicurative. A spiegarlo, in una
intervista negli studi di Tmnews, il direttore generale dell'Ania Dario Focarelli.
L'accordo politico è stato raggiunto ieri dopo una lunga trattativa: "Si è cercato in qualche modo di creare un consenso ed arrivare ad una posizione di compromesso tra i diversi paesi". Inoltre l'attività assicurativa è attività di lungo termine ed ha bisogno di valutazione. "L'idea fondamentale di Solvency è che si fa sulla base dei dati di mercato, che però cambiano giorno per giorno. E quindi si può avere una fortissima volatilità e indirettamente costringere le compagnie a rivedere i loro piani in funzione dei valori di mercati".
Nei prossimi mesi Commissione, Parlamento e Consiglio europeo, che hanno trovato l'accordo politico "devono ratificarlo e a quel punto diventerà direttiva che dovrà essere trasposta in Italia entro marzo 2015. Solvency 2 entrerà in vigore nel 2016.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Nuove regole Ue per le assicurazioni, consumatori più protetti
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x178dni" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra