Roma, corteo degli studenti al grido "Change the Way". I manifestanti bloccati al Senato dalle forze dell'ordine

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
8 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Hanno sfilato, pacificamente, da piazza della Repubblica, a Roma, fino a piazza Sant'Andrea della Valle. Il loro intento era arrivare al Senato, ma la polizia li ha bloccati prima.Migliaia di studenti sono scesi in piazza contro la legge di stabilità, diverse sigle unite da un solo slogan: "Change the Way", diritto allo studio, diritto al futuro."Siamo scesi in piazza per difendere i nostri diritti, contro i tagli effettuati nei confronti dell'istruzione e delle infrastrutture. Le nostre scuole cadono a pezzi e nessuno fa niente. Stanno mirando alla nostra istruzione perchè un popolo ignorante è un popolo sottomesso"."Scendiamo in piazza contro il patto di stabilità che ci viene imposto perchè ha subito l'accettazione della troika e dell'Europa. Un patto che non fa altro che dare continuità alle politiche di austerità e di taglio al welfare che stanno attenagliando il nostro sistema scolastico, non stanno tutelando il nostro diritto allo studio. Non è possibile pagare così tanto".

0 commenti