Mostra su Modigliani, Ritratto di Jeanne Hébuterne. I tesori della collezione Netter esposti a Roma

askanews

per askanews

871
35 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Dalla mostra "Modigliani, Soutine, gli artisti maledetti", il Ritratto di Jeanne Hébuterne, pittrice anche lei e compagna dell artista, spiegato dal curatore Marc Restellini: "Ecco un'opera di Modigliani assolutamente straordinaria che non è mai stata vista dagli anni trenta, vale a dire da quasi novanta anni. L'opera è straordinaria perché rappresenta Jeanne Hébuterne, compagna di Modigliani e madre dei suoi figli. Siamo a qualche mese dalla morte di Modigliani e poi dal suicidio di Jeanne Hébuterne. Quel che si vede nel quadro e che gli dà una dimensione particolare è che Jeanne è incinta, incinta del secondo figlio di Modigliani, che morirà con lei quando si suiciderà, buttandosi dalla finestra nel gennaio 1920.

0 commenti