Advertising Console

    Presentato il tabellone principale per il Challenger Atp "Città di Andria - Castel del Monte"

    Riposta
    VideoAndria

    per VideoAndria

    68
    17 visualizzazioni
    http://www.videoandria.com/Alla conferenza stampa di presentazione, svolta ieri sera al Palasport di Andria, hanno partecipato il sindaco di Andria Nicola Giorgino, l'assessore allo Sport Giuseppe Chieppa, il consigliere nazionale della Fit Isidoro Alvisi, il presidente della Fit Puglia Donato Calabrese e il direttore del torneo Enzo Ormas. Tante le parole di apprezzamento da parte dei due rappresentanti della Federazione: "Meno male che c'è Andria -- ha detto Donato Clalabrese -. Con la cancellazione di altri Challenger Atp, la Puglia era rimasta a secco di tornei internazionali. Ed invece si riparte con una nuova avventura resa ancora più interessante perché indoor". Grande attenzione sarà data ai giovani talenti italiani. "Mi complimento con l'organizzazione -- spiega Isidoro Alvisi -- perché alla prima edizione sono riusciti a portare ad Andria tanti specialisti del veloce da tutto il mondo. Inoltre, è stato dato spazio anche ai giovani che possono sfruttare questa gara come trampolino di lancio".

    Il sindaco Nicola Giorgino rimarca la visibilità che il torneo regalerà al territorio: "E' un evento che il Comune e la Provincia hanno deciso di patrocinare -- dice il primo cittadino -- perché credono nello sport e queste iniziative non posso che accrescere la cultura sportiva e il prestigio del territorio. A chi muoverà delle critiche all'amministrazione comunale, rispondo già che il contributo dato all'organizzazione è assolutamente congruo ma non esagerato. Questo nel pieno rispetto di una situazione di crisi che attanaglia l'intero Paese, dai cittadini alle istituzioni. Il torneo deve essere visto non come una spesa bensì come forma di investimento". Nei nove giorni del torneo, l'accesso alle strutture sarà totalmente gratuito. "La città non assisterà solo al torneo ma ne sarà co-protagonista -- aggiunge l'assessore Giuseppe Chieppa -. Il primo pensiero va agli imprenditori locali che hanno voluto sostenere la manifestazione. Inoltre coinvolgeremo gli istituti scolastici per assistere agli incontri, così come le scuole di tennis del territorio potranno portare i propri allievi per allenamenti e confronti tecnici con i tennisti che parteciperanno al torneo. Abbiamo già raccolto adesioni di circoli e appassionati di tennis da tutta la nazione. Il palasport diventerà il tempio del tennis per nove giorni".

    Il main draw del Challenger "Castel del Monte"


    Ecco il main draw del Challenger "Castel del Monte" di Andria. Per completare il tabellone principale mancano le quattro wild card, i quattro atleti provenienti dalle qualificazioni ed i due "Special exempts"

    Paolo Lorenzi ITA n.85
    Jack Sock USA n.94
    Blaz Kavcic SLO n.106
    Andreas Haider AUT n.113
    Matteo Viola ITA n.125
    Frank Dancevic CAN n.132
    Dustin Brown GER n.136
    Daniel Munoz ESP n.167
    Thomas Fabbiano ITA n.178
    David Guez FRA n.182
    Jan Mertl CZE n.195
    Adrian Menendez ESP n.197
    Norbert Gombos SVK n.198
    Niels Desein BEL n.200
    Andrea Arnaboldi ITA n.210
    Miloslav Mecir SVK n.211
    Tim Puetz GER n.218
    Guillermo Olaso ESP n.219
    Victor Crivoi ROU n.223
    Farrukh Dustov UZB n.228
    Marton Fucsovics HUN n.231
    Daniel Cox GBR n.245

    Qui sotto un reportage fotografico pubblicato sulla Pagina Facebook di VideoAndria.com:
    https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10152002042179241.1073741926.58065844240&type=3