Palermo, crolla una palazzina: bilancio di un morto e ferito. Le vittime sono cugini che lavoravano con la ditta di famiglia

askanews

per askanews

884
51 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo (TMNews) - E' di un morto e un ferito grave il bilancio del crollo di una palazzina a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo. Secondo fonti locali, le vittime dell'incidente sono due cugini: Salvatore Parisi, 40 anni è la persona deceduta a causa delle ferite riportate, mentre il 28enne Rosario, è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Civico del capoluogo siciliano ed è ricoverato in condizioni definite "gravissime". Anche il padre di Rosario, colpito da un malore è stato ricoverato per precauzione in ospedale. Sembra che i due operai fossero impiegati con la ditta di famiglia in lavori di ristrutturazione quando un muro perimetrale dell'edificio in cui si trovavano è venuto giù travolgendoli.Nel cantiere c'erano altri parenti delle vittime rimasti fortunatamente illesi.Non è ancora chiara la causa del cedimento strutturale. La concessione edilizia risulta in regola e gli investigatori stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e appurare se il cantiere rispettasse gli standard di sicurezza previsti.

0 commenti