Falsi on line, la GdF sequestra 16 siti di vendita via Internet. Migliaia di prodotti contraffatti di note griffe

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
27 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Bergamo (TMNews) - La Guardia di Finanza di Bergamo ha sequestrato 16 siti Internet sui quali venivano venduti oltre 400mila prodotti contraffatti di note griffe nazionali e internazionali. I marchi falsificati erano oltre 150 tra cui Ferrari, Armani, Louis Vuitton, D&G e Prada. I siti erano registrati all'estero: in Lussemburgo, Spagna, Australia, Israele, Stati Uniti, Turchia, Hong Kong, Panama, Cina e India in modo da non essere facilmente rintracciabili. Le indagine delle Fiamme Gialle, coordinate dalla Procura di Bergamo, però hanno coinvolto direttamente i titolari dei marchi licenziatari e le società che tutelano il marchio sul territorio nazionale. Avvalendosi delle loro competenze tecniche hanno verificato che pur essendo di qualità tale da trarre in inganno i consumatori i prodotti venduti erano totalmente falsi, per cui è immediatamente scattato il provvedimento di sequestro per 150 provider internazionali, in modo da bloccare il funzionamento dei siti. Sono in corso ulteriori attività investigative dirette ad acquisire elementi su eventuali responsabilità di soggetti esteri.

0 commenti