Plebiscito per Bill de Blasio: è il nuovo sindaco di New York. Superato Lhota, più del 70% dei voti. Congratulazioni di Obama

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
27 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York, (TMNews) - Un vero plebiscito per Bill de Blasio, il nuovo sindaco di New York, il primo democratico dopo 20 anni di guida repubblicana della città, ha superato la concorrenza del repubblicano Joe Lhota, conquistando il 73% dei voti. Una svolta radicale per la grande mela che festeggia con calore il primo cittadino. La stessa storia personale di De Blasio - 52 anni, newyorkese della lower class, origini bianche, italiane e tedesche - è un manifesto di eguaglianza e tolleranzamultirazziale."Non importa dove sei nato, che aspetto hai, la tua religione o chi ami, se hai cuore e capacità questa città ti offrirà una opportunità per una vita migliore. New York ha scelto un sentiero progressista e da oggi ci mettiamo in viaggio insieme, come una sola città", ha commentato De Blasio, che si insedierà il primo gennaio.Il gigante di Brooklyn (alto quasi due metri) vuole mantenere la promessa di ridurre la forbice che si è andata enormemente allargando negli ultimi anni tra ricchi e poveri, tra Manhattan e il resto della città. Intanto festeggia insieme alla sua famiglia, la moglie afro americana, ex lesbica dichiarata e ai due figli. Il maggiore è già una star del web. Anche il presidente Obama si è voluto congratulare per la storica vittoria.Con De Blasio, New York sarà ancora più italo-americana, il sindaco lavorerà infatti al fianco del governatore Andrew Cuomo.(Immagini Afp)

0 commenti