Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

"Mandela: Long Walk to Freedom", il film a gennaio in Italia

4 anni fa65 views

Idris Elba per poco la stava per mancare la passerella, quella sul tappeto rosso della prima di “Mandela: Long Walk To Freedom”, il nuovo film del regista Justin Chadwick in cui recita i panni di Nelson Mandela. L’attore britannico, infatti, è stato ricoverato in ospedale a Londra dopo un attacco d’asma poco prima del decollo per Johannesburg. É riuscito a partecipare all’evento appena in tempo per essere abbracciato dalla ex moglie di Mandela, che lo stava aspettando.

“Questa storia è talmente piú grande di me e di chiunque di noi, che abbiamo avuto bisogno di persone come Justin e Anant per dargli vita – ha spiegato Idris Elba a Johannesburg – . Ma, vi diró di piú, non ho mai lavorato fino ad ora come attore, con un cast affiatato e unito come questo. Davvero, siamo diventati amici”.

Nato per diventare il capo della sua tribú, Mandela o ‘Madiba’ studió legge, ma da subito si impegnó nella lotta armata anti-apartheid.

Incarcerato a vita per essersi opposto al governo di minoranza bianca, presto fu elevato a uno status che si avvicina alla santità.

Rilasciato dopo aver scontato 27 anni di prigionia, viene eletto presidente durante le prime elezioni democratiche del Sud Africa, sostenendo poi un importante cambiamento sociale, basato su verità e riconciliazione.

Winnie Madikizela Mandela, ex moglie di Mandela, in conferenza stampa ha dichiarato: “Dobbiamo ricordare da dove proveniamo, che questa libertà è stata duramente conquistata e che la vittoria ha pagato un prezzo molto, molto alto.”

“Mandela: Long Walk To Freedom” è di produzione sudafricana ad eccezione dei due attori britannici, Idris Elba e Naomie Harris, nel ruolo di protagonisti.

Harris ha ottenuto molti elogi per la sua interpretazione di Winnie Madikizela Mandela, uno dei ruoli più difficili della sua carriera, ha commentato.

“Anche dopo le riprese sentivo che lei, il suo personaggio erano ancora in me – ha detto Naomie Harris – . Credo perchè ho fatto molte ricerche per entrare nella parte. Devi trovare un forte senso di appartenenza quando reciti e qui non si trattava di interpretare un film di fantasia. Lei è reale, un’icona; è riuscita a catalizzare su di sè le opinioni delle gente e per molte persone è “Mamma Africa”. Devi portarle rispetto”.

“Mandela: Long Walk to Freedom” adattamento dell’autobiogarfia “Lungo cammino verso la libertà” del Premio Nobel per la pace nel 1993, è un film che proverà a portare in sala l’incredibile e straordinaria vita del leggendario leader anti-apartheid.

La pellicola uscirà nelle sale americane il 29 novembre, mentre sarà in quelle europee a partire dal 18 dicembre. In Italia dal 3 gennaio 2014.