Egitto inizia, ed è subito rinviato, il processo a Morsi

Prova il nostro nuovo lettore
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La tensione era al massimo al Cairo, questo lunedì, per il primo giorno del processo all’ex presidente egiziano Mohammed Morsi per incitamento alla violenza.

In aula duro faccia a faccia fra lo stesso Morsi ed il presidente della Corte. Morsi ha rifiutato di indossare la divisa bianca dei detenuti. Il processo è stato aggiornato all’8 gennaio.

Dice il nipote di Morsi: “Questo processo è una farsa. Il tentativo dei militari di prendere in giro il popolo egiziano. Se fosse stato un processo regolare avremmo avuto la diretta per mostrare alle gente di cosa è accusato Morsi che così avrebbe potuto difendersi”.

Imponente il dispositivo di sicurezza. Bloccate tutte le strade di accesso al tribunale con centinaia di sostenitori di Morsi che hanno sfilato sul lungo Nilo di fronte alla Corte Costituzionale.

Era la prima volta, dalla sua deposizione il 3 luglio scorso, che Morsi è stato mostrato dalla televisione di Stato.

0 commenti