Advertising Console

    Ebay: elimina gli oggetti dei deportati nei campi nazisti e chiede scusa

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    706
    34 visualizzazioni
    Ebay rimuove gli annunci di una trentina di oggetti dell’Olocausto, dopo la denuncia di un quotidiano britannico.

    All’asta anche la divisa di una deportato polacco. “I soldi mi servono per scrivere un libro storico:” ha detto il venditore, un uomo ucraino che vive in in Canada.

    Il sito di aste online, per scusarsi, ha fatto una donazione per beneficenza. Il numero dei morti nei campi di concentramento nazisti viene calcolato intorno ai 10 milioni, di cui oltre la metà ebrei.